logo santa cristinaseparatorelogo sansoninaseparatorelogo nadia Zenato Jewelry

POR 2014-2020

 

logo por

 

 

 

Progetti di promozione dell'export Veneto sviluppati dalle Reti Innovative Regionali o dai Distretti Industriali

TITOLO DELL’OPERA

VINO: VERONA - PROWEIN SOLO ANDATA

______________________________________________________

Intervento realizzato avvalendosi del finanziamento

POR - Obiettivo “Incremento del livello di internazionalizzazione dei sistemi produttivi”

Parte FESR Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020

ASSE 3:COMPETITIVITA’ DEI SITEMI PRODUTTIVI

AZIONE 3.4.1:Sostegno a progetti di promozione dell’export sviluppati da Reti Innovative Regionali e Distretti Industriali

BREVE DESCRIZIONE

Il progetto del Distretto Industriale dei Vini Veronesi "VINO: VERONA - PROWEIN SOLO ANDATA", nasce con la finalità di incrementare il livello di internazionalizzazione delle aziende aderenti, mirando così a consolidare e diversificare i mercati di sbocco delle imprese e dell'intero distretto e aumentare la vocazione all'export. I paesi target verso i quali il progetto è stati rivolto sono presenti nell’area ASEAN: Singapore, Malesia, Vietnam, Indonesia, Tailandia, Filippine, Cambogia, Brunei, Myanmar, Laos.

L’internazionalizzazione è uno strumento chiave per lo sviluppo da parte delle aziende di rapporti diretti con i mercati esteri, al fine di garantire la loro presenza e partecipazione attiva a livello internazionale. Essa mette a disposizione delle imprese diversi strumenti (fiere, incoming, consulenze specialistiche, canali e piattaforme multimediali) per incrementare il loro business e, dunque, il fatturato. L’export dei prodotti rappresenta infatti l’access gate a mercati in cui la domanda supera di molto quella del nostro Paese e grazie all’internazionalizzazione è inoltre possibile diversificare il rischio e aumentare l’appeal del proprio brand, con conseguenze positive anche sul mercato dell'intero distretto.

Il Distretto Industriale è uno "strumento" per ridurre quel fenomeno che vede l’Italia come il Paese in Europa col maggior numero di imprese esportatrici, che spesso però conducono un’attività di tipo passivo: basti pensare che il 60% di queste vende all’estero per meno di 75mila euro, soprattutto a causa di una debole strategia di internazionalizzazione.

Risultati attesi

Gli obiettivi specifici che si vogliono raggiungere attraverso la realizzazione del seguente progetto sono di seguito evidenziati:

  • l'incremento dell'export e della capacità di apertura commerciale verso i paesi target delle aziende aderenti al progetto e per ricaduta all'intero distretto;
  • consolidamento di relazioni connesse allo sviluppo delle attività di export del sistema distretto e creare occasioni di incontro tra domanda e offerta;
  • l'aumento delle competenze e delle conoscenze del Distretto nei confronti dei mercati dei paesi target, attraverso la selezione di contatti che porteranno allo sviluppo di nuove relazioni di internazionalizzazione, sia dirette sia attraverso l’uso del web;
  • la promozione e la valorizzazione dell’immagine dei prodotti delle aziende consorziate, in un approccio multi-settoriale dato dal Distretto, presso i consumatori e gli operatori del settore dei mercati target, ai fini di rafforzare la consapevolezza e aumentare la riconoscibilità dei prodotti a denominazione, nonché di aumentare la competitività sistemica del distretto industriale.

SOGGETTI PARTECIPANTI: Aldegheri S.r.l., Cantina Vini Armani S.r.l., Giuseppe Campagnola S.p.A., Cantine Lenotti S.r.l., Cantine Delibori Walter S.r.l., Tinazzi S.r.l., Cantina F.lli Zeni S.r.l., Zenato Azienda Vitivinicola S.r.l.

SPESA COMPLESSIVA PREVISTA: € 107.454,00

CONTRIBUTO COMPLESSIVO PREVISTO: € 53.727,00

banner verticale por960