header zenato news grappoli

06.09.16

L’Amarone Zenato al Festival di Venezia con il film “The Duel of Wine”

Il 6 settembre in occasione della 73a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, verrà presentato il film “The Duel of Wine”, che mette in scena il mondo magico del vino e ciò che ruota attorno ad esso. Una commedia nella quale personaggi e interpreti coincidono e dove ognuno gioca il proprio ruolo: il comunicatore di vino Charlie Arturaola è Charlie Arturaola, il top sommelier Luca Gardini fa Luca Gardini, lo chef Gianfranco Vissani fa Vissani. E Zenato con i suoi filari in Lugana e Valpolicella diventano personaggi e set della pellicola.

L’Amarone Zenato è infatti protagonista di una degustazione in cui il celebre sommelier, mascherato, suggerisce al giovane e ambizioso Antonio Poncelis note, profumi, aromi, sensazioni del grande vino della Valpolicella, il quale tra misunderstandings, scivoloni e gag, dalla diffidenza iniziale riesce alla fine a conquistare la diffidente platea.

Oltre a raccontare una storia (il film è una commedia divertente), è un pretesto per raccontare le meraviglie e i segreti del vino: il regista vuole sottolineare l'importanza del vino italiano nel mondo, come una delle migliori espressioni di eccellenza. Gran parte del film è infatti ambientato in Italia tra il Veneto della Valpolicella e delle zone del Lugana, la Toscana, l'Umbria, il Piemonte, la Sardegna, passando per alcune delle città più belle d’Italia, da Firenze a Venezia.